Marcatura CE – Certificazione obbligatoria prodotti da costruzione e strutture metalliche

Data / Ora
13/06/2014
14:30 - 17:00


Seminario

Api Lecco, in collaborazione con SQS (Associazione Svizzera per sistemi di qualità e di Management) e ICMQ (Certificazioni e controlli per le costruzioni), organizza un seminario sul regolamento Cpr 305/2011 per i prodotti da costruzione e al certificazione delle strutture metalliche

Venerdì 13 giugno 2014, alle 14.30
presso la sede Api, via Pergola 73
 
La marcatura CE delle strutture in acciaio e alluminio è entrata in vigore con applicazione facoltativa nel gennaio 2011 e dal 1° luglio 2014 sarà obbligatoria ai sensi della norma UNI EN 1090-1.
La norma UNI EN 1090-1 è infatti una norma armonizzata che prevede i requisiti per la marcatura CE secondo il Regolamento Europeo n° 305/2011 (CPR – Construction Products Regulation) entrato in vigore dal 1° luglio 2013; questo regolamento sostituisce la precedente Direttiva Europea 89/106/CE (CPD – Construction Product Directive).
I produttori di strutture in acciaio o in alluminio saranno obbligati a partire dal 1° luglio 2014 alla marcatura CE secondo la norma UNI EN 1090-1.
Rientrano nella marcatura CE anche tutti i componenti di acciaio o di alluminio che fanno parte di elementi strutturali quali le strutture in acciaio o in alluminio destinate agli edifici, le strutture di ingegneria ed i componenti (kit) immessi sul mercato come prodotti da costruzione.
Esempio: scale, soppalchi, pensiline, capannoni, portali di sostegno, tettoie, scale di emergenza.
Se sono presenti attività di saldatura queste devono essere realizzate nel rispetto della norma ISO 3834 e con le qualifiche dei procedimenti e degli operatori di saldatura.
Le attività interessate sono:
  • Carpenterie;
  • Produttori di manufatti e semilavorati in acciaio ed alluminio;
  • Produttori di scale fisse, soppalchi, pensiline, capannoni, portali di sostegno, tettoie e scale di emergenza;
  • Produttori ed utilizzatori di manufatti saldati e non;
Durante il seminario verranno trattati i seguenti argomenti:
  • Presentazione del nuovo Regolamento Europeo n° 305/2011 (CPR): i diversi campi di applicazione;
  • Presentazione della norma UNI EN 1090-1 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio – Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali”;
  • Il ruolo del fabbricante, del committente e dell’organismo notificato;
  • La Dichiarazione di Prestazione (DoP), il Controllo di Produzione in Fabbrica (FPC), la marcatura CE;
  • La certificazione dei procedimenti di saldatura secondo la norma ISO 3834;
  • I centri di trasformazione: l’accreditamento.
Relatori del seminario, realizzato con il supporto tecnico di Ime e Tecnohabitat, saranno
Ettore Colombo (IME): Introduzione campo di applicazione delle normative
Igor Menicatti (ICMQ – Certificazioni e controlli per le costruzioni): Strutture in acciaio e alluminio: la marcatura CE secondo la normativa EN 1090
Carlo Giardini (SQS – Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management): le attività di saldatura realizzate secondo la norma UNI ISO 3834 e i centri di trasformazione
Partecipazione libera e gratuita.
Per adesioni compilare il modulo on line oppure contattare l’associazione allo 0341.2828222.
(DC/sg)
File Allegati

Invito

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Mappa non disponibile
Chiudi la finestra
Login
Inserisci nome utente e password per accedere alla pagina.

Inserisci la tua username o indirizzo email
Riceverai via email un link per reimpostare la password.