Lavoro, Previdenza, Relazioni Industriali

Al via le prestazioni di Enfea

A favore delle aziende dei settori chimico, alimentare, tessile ed informatico

Da oggi sono operative da parte di Enfea, l’Ente bilaterale nazionale formazione e ambiente per le Pmi, le prime prestazioni, definite con Cgil Cisl e Uil, a favore delle aziende e dei loro dipendenti che applicano i contratti sottoscritti dalle categorie appartenenti a Confapi: Unionchimica, Uniontessile, Unigec, Unionalimentari, Unital e Confapi Aniem (per i comparti non edili).

“Possiamo dire di avere raggiunto un altro importante traguardo in tema di bilateralità dopo la firma da parte delle sigle sindacali Cgil Cisl e Uil del contratto Unionmeccanica – ha sottolineato Mario Gagliardi, responsabile Sindacale di Api Lecco – Le nuove prestazioni erogate da Enfea, Ente bilaterale che racchiude le aziende dei settori chimico, alimentare, tessile e informatico, uniscono, anche in questo caso, gli interessi delle aziende e dei lavoratori, nella convinzione che l’impresa e il lavoro siano il vero luogo della ripartenza del nostro Paese”.

Le nuove prestazioni di Enfea riguardano il sostegno al reddito dei lavoratori in caso di ricorso alla Cassa Integrazione Guadagni ed il sostegno economico alle aziende per lo sviluppo dell’apprendistato “con lo scopo di rendere questo Ente bilaterale uno strumento di eccellenza nell’ambito delle relazioni sindacali consentendo alle aziende e ai lavoratori di usufruire di una specifica gamma di interventi in materia di welfare e sostegno al reddito”.

Sul sito istituzionale www.enfea.it potranno essere reperite tutte le informazioni utili per  accedere alle prestazioni usufruibili.

Chiudi la finestra
Login
Inserisci nome utente e password per accedere alla pagina.

Inserisci la tua username o indirizzo email
Riceverai via email un link per reimpostare la password.