Politecnico | Consegnata la borsa di studio “Alberto Passerotto”

La cerimonia si è tenuta mercoledì 18 aprile presso il Polo di Lecco

Annunciata lo scorso giugno nel corso dell’Assemblea Generale di API Lecco tenutasi presso il Polo di Lecco, la borsa di studio in memoria di “Alberto Passerotto” è stata consegnata ieri pomeriggio, mercoledì 18 aprile.
Alberto Passerotto, Direttore Api per 36 anni dell’Associazione Piccole e Medie Industrie lecchese, ha affiancato storici Presidenti quali Arturo Muttoni, Carlo Mutazzi, Natale Airoldi,  Francesco Lepratti, Rodolfo Anghileri, Pier Mario Muzzolon e Severo Frigerio e ha sempre considerato l’Associazione come una famiglia e, negli anni del suo operato, ha voluto fortemente la presenza del Politecnico di Milano a Lecco.

La borsa di studio del valore di 2.000 Euro, rivolta agli studenti iscritti al primo anno della laurea triennale in Ingegneria della Produzione Industriale, è stata assegnata secondo criteri di merito in base al voto di maturità e al punteggio ottenuto al Test On Line per l’ammissione al Politecnico di Milano.
Il riconoscimento è stato assegnato a Luigi Rovelli il quale ha dichiarato “Sono lusingato da tanta attenzione verso noi giovani studenti. Un sincero ringraziamento va sicuramente all’Api di Lecco. Ritengo che tale borsa di studio sia uno stimolo per continuare con impegno e determinazione il percorso di studi che ho deciso di intraprendere”.

“Una borsa di studio – commenta il Presidente di Api Lecco Luigi Sabadini – è il modo migliore per ricordare e testimoniare l’impegno di Alberto Passerotto nel valorizzare la formazione tecnico-ingegneristica, fondamentale per lo sviluppo del tessuto economico e imprenditoriale del nostro territorio. Nella sua lunga carriera Passerotto si è molto prodigato per la realizzazione del Polo Territoriale lecchese e il conferimento di questa borsa di studio ad un nuovo studente rappresenta, soprattutto per la nostra Associazione e per la sua famiglia, una grande soddisfazione: ad essere premiato è infatti anche il suo grande impegno”.

 

Chiudi la finestra
Login
Inserisci nome utente e password per accedere alla pagina.

Inserisci la tua username o indirizzo email
Riceverai via email un link per reimpostare la password.