Welfare e bilateralità: le novità del contratto Unionmeccanica

L’incontro, organizzato in collaborazione con i Consulenti del Lavoro della Provincia di Lecco, si è tenuto mercoledì 27 settembre

“Welfare e bilateralità sono le novità del contratto metalmeccanico di Confapi”. Ha esordito così il Presidente di Api, Luigi Sabadini, all’incontro dedicato al contratto Unionmeccanica tenutosi mercoledì 27 settembre presso la locale Camera di Commercio.

L’incontro è stato realizzato in collaborazione con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Lecco, rappresentati dal Presidente Matteo Dell’Era.

Due le tematiche trattate durante il seminario: i nuovi contratti Unionmeccanica e Dirigenti e il sistema Confapi con i suoi servizi su misura per imprese e lavoratori quali formazione, previdenza e salute.

A ripercorrere le tappe della scrittura del contratto e della nascita di Ebm (Ente Bilaterale Metalmeccanici) è stato il Presidente di Unionmeccanica Lecco, Sandro Bonaiti che ha ribadito l’importanza della firma da parte di tutte le sigle sindacali, Fiom, Fim e Uilm. Ma non solo. “Il contratto, di durata quadriennale, ha introdotto per la prima volta l’importante tema della sanità integrativa, il welfare, strumento ancora poco conosciuto dalle imprese ma che rappresenta un grande valore aggiunto e non un costo per le Pmi”.

Ad illustrare nel dettaglio le novità del contratto il Presidente di Ebm, Gian Piero Cozzo e il Responsabile dell’area relazioni industriali di Api, Mario Gagliardi. Il Direttore di Api, Mauro Gattinoni, ha invece toccato l’importante tema: “welfare e territorio”.

A seguire la presentazione degli enti bilaterali del sistema Confapi: il Fapi (Fondo Formazione Pmi) con Fabrizio Faraco, il Fasdapi (Fondo di assistenza per dirigenti e quadri superiori) illustrato da Delio Dalola e il Fondapi (Fondo di pensione complementare per i lavoratori delle Pmi) spiegato da Stefano Sgalambro.

Armando Occhipinti, Direttore Pmi Welfare Manager, ha invece parlato di Previndapi (Previdenza Integrativa per i manager) e del nuovo contratto Confapi – Federmanager.

(SG/sg)

Chiudi la finestra
Login
Inserisci nome utente e password per accedere alla pagina.

Inserisci la tua username o indirizzo email
Riceverai via email un link per reimpostare la password.